I carboidrati o le calorie sono peggio per la perdita di peso - Tagliare i carboidrati è la chiave per la perdita di grasso?

È vero che tagliare i carboidrati può aiutare a perdere peso: uno studio sugli Annals of Internal Medicine ha esaminato gli effetti di una dieta a basso contenuto di carboidrati rispetto a una dieta a basso contenuto di grassi. Dopo un anno, le persone a basso contenuto di carboidrati hanno perso più peso di quelle del gruppo a basso contenuto di grassi.

I carboidrati causano un aumento di peso?

L'idea è che i carboidrati aumentano l'insulina, che riduce il modo in cui il nostro corpo è tipicamente alimentato (da glucosio e acidi grassi liberi). Invece, l'insulina spinge il grasso nelle nostre cellule adipose, aumentiamo di peso, diventiamo più affamati di altri carboidrati (e insulina), e questo diventa una ruota per criceti di aumento di peso.

Cos'è peggio per l'aumento di peso: calorie o carboidrati? Il più grande malinteso di tutti i tempi è la convinzione che i carboidrati facciano ingrassare. Spoiler Alert: i carboidrati non fanno ingrassare. I carboidrati non fanno ingrassare. L'aumento di peso è il risultato diretto del consumo di troppe calorie, non del consumo di carboidrati. Per esempio, se si riduce l'assunzione di 500 calorie ogni giorno, nell'arco di una settimana si può perdere peso facilmente. Può favorire la perdita di peso, la salute del cuore e il controllo degli zuccheri nel sangue. Anche prima di averlo trattato con burro o crema di formaggio, un bagel può contenere da 250 a 300 calorie e 50 grammi di carboidrati.

Per questo motivo, gli alimenti che contengono grassi sani come alcuni tipi di pesce, noci o avocado possono essere un'aggiunta intelligente alla tua dieta per la perdita di peso.

Concentrarsi sui carboidrati invece che sulle calorie è preferibile perché quando si limitano i carboidrati nella dieta, si mangiano meno calorie in generale.

Una dieta senza carboidrati elimina quasi tutti i carboidrati e incoraggia un'alta assunzione di grassi e proteine.

Per le persone che controllano il loro peso, è consigliabile limitare l'assunzione di calorie e carboidrati (o carboidrati). La cosa più importante dei carboidrati per la perdita di peso è il tipo e la qualità dei carboidrati.

Se scegli di contare i carboidrati per perdere peso, assicurati che i carboidrati che tieni nella tua dieta siano pieni di vitamine e minerali importanti come frutta, verdura e cereali interi.

Come mantenere una dieta ad alto contenuto di carboidrati per l'aumento di peso? Per mantenere una dieta ad alto contenuto di carboidrati per l'aumento di peso, la maggior parte del contenuto di carboidrati nella vostra dieta dovrebbe provenire da carboidrati complessi in contrasto con i carboidrati semplici.

Nel suo show televisivo, Oprah Winfrey ha affermato di aver perso peso passando dai carboidrati cattivi a quelli buoni.

I carboidrati fanno davvero ingrassare?

Le vitamine fanno aumentare di peso? La degradazione dei neurotrasmettitori e il metabolismo di un carbonio possono essere causati da un eccesso di vitamine. L'aumento della sintesi dei grassi è uno dei modi in cui l'eccesso di vitamine può causare persone obese.

Un singolo grammo di grasso fornisce nove calorie, quindi abbassare l'assunzione di grassi è un modo efficace per ridurre le calorie totali.

Per perdere peso è meglio il low carb o il low calorie?

La maggior parte degli studi indica che le diete a basso contenuto di carboidrati sono più vantaggiose per la perdita di grasso. Un piccolo studio di 16 settimane ha scoperto che coloro che hanno seguito una dieta a basso contenuto di carboidrati e di calorie hanno sperimentato una maggiore riduzione della massa grassa totale e del grasso della pancia rispetto a coloro che hanno seguito una dieta a basso contenuto di grassi (11).

E i grassi saturi, che si trovano principalmente nei prodotti animali come il grasso della carne e del pollame e nei latticini, sono associati agli alti livelli di colesterolo che possono essere un fattore di rischio per problemi cardiaci e ictus.

Una dieta a basso contenuto di carboidrati offre risultati di perdita di peso più rapidi, ma a lungo termine sia le diete a basso contenuto di carboidrati che quelle a basso contenuto calorico sono ugualmente efficaci.

Cos'è peggio per l'aumento di peso, il grasso o i carboidrati?

In definitiva, la scienza ci dice che i carboidrati non fanno ingrassare più dei grassi; infatti, avrebbe più senso mangiare qualche carboidrato di troppo che qualche grasso di troppo. Infatti, questo è ciò che vediamo quando seguiamo le persone che consumano troppi carboidrati rispetto ai grassi - tendono a guadagnare un po' meno grasso corporeo.

Contare i carboidrati, non solo le calorie, potrebbe aumentare la perdita di peso per le persone che lottano su una dieta regolare, in particolare quelli con il diabete, secondo la ricerca presentata al 2020 European and International Obesity Congress.

Usando questo approccio, la tua perdita di peso deriva da un cambiamento nel metabolismo: Quando si limitano i carboidrati, il corpo passa dall'utilizzare questi zuccheri per l'energia a bruciare i grassi.

I nutrizionisti come Rujuta Diwekar e Nmami Agarwal credono che né contare le calorie né contare i carboidrati sia un modo efficace per perdere peso.

Tagliare i carboidrati può davvero portare alla perdita di peso? Ridurre gli zuccheri e gli amidi, o carboidrati, dalla vostra dieta può aiutare a frenare l'appetito, abbassare i livelli di insulina e farvi perdere peso. Ma gli effetti a lungo termine di una dieta a basso contenuto di carboidrati non sono ancora noti. Una dieta a calorie ridotte potrebbe essere più sostenibile. L'esercizio fisico, anche se non è necessario per perdere peso, può aiutare a perdere peso più rapidamente.

Cosa succede davvero al tuo corpo quando smetti di mangiare carboidrati?

Senza carboidrati come fonte di energia, il tuo corpo trova energia nel grasso, il che significa che puoi bruciare più grasso corporeo immagazzinato su una dieta a basso contenuto di carboidrati, secondo Business Insider.

Mentre ci sono una varietà di piani di dieta a basso contenuto di carboidrati che variano quando si tratta del tipo e della quantità di carboidrati che puoi mangiare, la maggior parte limita i carboidrati a 60 grammi (2 once) al giorno, secondo la Mayo Clinic.

Cosa succede quando si mangiano troppi carboidrati? Mangiare troppi carboidrati (e i tipi sbagliati di carboidrati) può farvi aumentare di peso interrompendo i vostri livelli di glucosio e insulina e promuovendo l'accumulo di grasso. Alcuni tipi di carboidrati possono anche squilibrare i tuoi batteri intestinali, un altro fattore che può contribuire all'aumento di peso.

I carboidrati fanno ingrassare?

C'è solo un problema: ogni volta che il modello viene testato, le affermazioni non reggono e la ricerca non suggerisce che i carboidrati fanno ingrassare. Altrettanto importante, se i carboidrati fossero il motore dell'aumento di peso, allora altri macronutrienti (come il grasso), probabilmente non ci farebbero aumentare di peso.

Esempi di alimenti ricchi di calorie sono i grassi animali, come lo strutto e l'olio di pesce, l'olio vegetale, i condimenti per l'insalata, il burro di arachidi, le barrette di cioccolato, il formaggio, i cibi fritti e la carne lavorata come le salsicce.

È vero che i grassi sono più calorici dello stesso peso di carboidrati o proteine.

La perdita di peso dipende dal fatto che le calorie in entrata siano meno delle calorie in uscita, il che significa creare un deficit calorico per il nostro corpo.

Se vuoi mangiare sano senza rinunciare a tutti i carboidrati, questo articolo ti mostrerà i migliori carboidrati complessi per la perdita di peso.

Come ormai sapete, ridurre le calorie complessive è fondamentale per la perdita di peso, ma ridurre il grasso, nello specifico, ha altri benefici aggiunti.

Features